Formazione ritardata o assente dei denti: cos'è questo, cause, sintomi, diagnostica, trattamento, prevenzione

Formazione dei denti – in ritardo o assente; Formazione dei denti ritardata o assente; Denti – formazione ritardata o assente; Oligodonzia; Anodontia; Ipodontia; Sviluppo dentale ritardato; Eruzione ritardata dei denti; Eruzione tardiva dei denti; Eruzione dentale ritardata; Dente congenitamente mancante

La formazione dei denti è un processo, in cui i denti si sviluppano nella mascella. La formazione ritardata o assente dei denti può verificarsi per una serie di motivi e può avere un impatto significativo sulla salute orale di una persona..

Cos'è?

Si verifica ritardo o mancanza di formazione dei denti, quando uno o più denti non si sviluppano nei tempi previsti o non si sviluppano affatto. Questo può accadere sia con i latticini (latticini), e denti permanenti. La formazione ritardata dei denti è anche chiamata ipodontia., mentre la mancanza di formazione dei denti si chiama anodontia.

Cause di ritardo o mancanza di formazione dei denti

Esistono diverse potenziali cause per i denti ritardati o che non si formano.. Ciò comprende:

  • Genetica: alcune malattie genetiche, come la displasia clavicolare, può influenzare lo sviluppo dei denti.
  • Fattori Ambientali: l'esposizione a determinate sostanze chimiche o farmaci durante la gravidanza può influire sullo sviluppo dei denti.
  • Carenze nutrizionali: mancanza di alcune vitamine e minerali, come la vitamina D e il calcio, può influenzare lo sviluppo dei denti.
  • Trauma: Il trauma alla mascella o al viso può influenzare lo sviluppo dei denti.

Sintomi di formazione dei denti ritardata o assente

I sintomi della formazione ritardata o assente dei denti dipendono dal numero e dalla posizione dei denti interessati.. I sintomi più comuni includono:

  • Crepe nei denti
  • Affollamento dei denti
  • Difficoltà a mordere o masticare
  • Difficoltà di parola
  • Asimmetria facciale

Diagnosi di formazione ritardata o assente dei denti

La diagnosi di formazione ritardata o assente dei denti viene solitamente effettuata durante un esame odontoiatrico.. Il dentista esaminerà i denti e la mascella e potrebbe eseguire radiografie o altri studi di imaging, per determinare l'entità del problema.

Trattamento della formazione ritardata o assente dei denti

Il trattamento per la formazione ritardata o assente dei denti dipende dalla causa sottostante, così come il numero e la posizione dei denti interessati. Le possibili opzioni di trattamento includono:

  • Trattamento ortodontico: apparecchi ortodontici o altri apparecchi ortodontici possono essere utilizzati per raddrizzare i denti ed eliminare l'affollamento.
  • Gli impianti dentali: i denti permanenti mancanti possono essere sostituiti con impianti dentali.
  • Protesi: il dentista può progettare e installare denti artificiali, come dentiere o ponti, per sostituire i denti mancanti.

Prevenzione della formazione ritardata o assente dei denti

Non è sempre possibile prevenire la formazione ritardata o assente dei denti, poiché le cause sono spesso di natura genetica o ambientale. Ciò nonostante, mantenere una buona salute orale ed evitare l'esposizione a sostanze chimiche o farmaci dannosi durante la gravidanza può aiutare a ridurre il rischio di problemi dentali. Inoltre, assicurati, che tu e tuo figlio stiate ricevendo abbastanza vitamine e minerali, soprattutto vitamina D e calcio, che può promuovere uno sviluppo sano dei denti.

Insomma; la formazione ritardata o assente dei denti può verificarsi per una serie di motivi e può avere un impatto significativo sulla salute orale di una persona. La diagnosi e il trattamento precoci sono importanti per prevenire ulteriori complicazioni e garantire una funzione orale ed estetica ottimali.. Controlli regolari dal dentista e il mantenimento di una buona igiene orale sono fondamentali per prevenire i problemi dentali..

Letteratura e fonti usate

Dar V. Sviluppo e anomalie dello sviluppo dei denti. Nel: Kliegmann RM, S. Gemma JW, Bloom New Jersey, Sha SS, Tasker RC, Wilson KM, Eds. Nelson Manuale di Pediatria. 21st ed. Filadelfia, BABBO: Altrove; 2020:tizio 333.

Cena L, Slovis TL. La mandibola. Nel: Coley B.D, ed. Diagnostica per immagini pediatrica di Caffey. 13th ed. Filadelfia, BABBO: Altrove; 2019:tizio 22.

Turner E.G, Dean JA. Eruzione dei denti: Locale, sistemico, e fattori congeniti che influenzano il processo. Nel: Dean JA, ed. McDonald e Avery's Odontoiatria per bambini e adolescenti. 11th ed. St. Louis, MO: Altrove; 2022:tizio 20.

Pulsante Torna in alto