Cheratocongiuntivite secca – Occhio secco sintomi della sindrome, diagnostica, fattori di rischio – Occhio secco trattamento sindrome

Cheratocongiuntivite secca (Cheratite secca; Sindrome dell'occhio secco)

Che cosa è la sindrome dell'occhio secco?

Keratokonъyunktyvyt – stato, in cui la membrana sulla superficie dell'occhio, che è chiamato congiuntiva, Diventa rossa e infiammata. La forma più comune di questa malattia è cheratocongiuntivite sicca (sindrome dell'occhio secco). La malattia si verifica, quando la superficie dell'occhio diventa secca per l'assenza o la mancanza di lacrime, occhi idratante.

Occhio secco cause sindrome

Ci sono due ragioni principali, causare cheratocongiuntivite secca. Il primo di questi è, che si distingue dalla lacrima condotti quantità insufficiente di lacrime, occhi idratante, per cui la superficie anteriore dell'occhio (congiuntivite) Dries.

Inoltre, la quantità di lacrime può essere sufficiente, ma evaporano troppo in fretta. In questo caso, lacrime non può coprire l'intera superficie dell'occhio.

Fattori di rischio per la sindrome dell'occhio secco

Cheratocongiuntivite secca è più comune nelle donne. Fattori, che possono aumentare la probabilità di cheratocongiuntivite secca comprende:

  • Con l'età, la produzione di lacrime diminuisce, Questo fattore è comune per le persone anziane, in modo che spesso vi è un certo grado di secchezza agli occhi;
  • Alcune malattie croniche, come l'artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico, Sindrome di Sjogren;
  • Alcuni farmaci, come:
    • Diuretici;
    • Beta-bloccanti;
    • Antistaminici;
  • Raramente: Carenza di vitamina A può avere una certa influenza sullo sviluppo di cheratocongiuntivite secca o altri gravi problemi agli occhi;
  • Funzionamento con esso mediante una correzione laser, ad esempio,, LASIK.

Occhio secco sintomi della sindrome

Il sintomo principale di cheratocongiuntivite secca è il disagio negli occhi. Questo dolore può variare da lieve a grave. Alcuni altri sintomi di cheratocongiuntivite secca includono:

  • Sensazione di bruciore, prurito o la presenza di un corpo estraneo nell'occhio;
  • Sensibilità alla luce;
  • Rossore o irritazione della congiuntiva;
  • Disagio nella presenza di lenti a contatto.

Nella maggior parte dei casi provoca solo fastidio cheratocongiuntivite. Ciò nonostante, in casi gravi, secchezza oculare può danneggiare la cornea. In questo caso, vi è il rischio di cecità – perdita della vista irreversibile.

La diagnosi di occhio secco

La diagnosi più comune di cheratocongiuntivite secca mette optometrista – medico, che si specializza in malattie degli occhi. Le cause di disagio possono essere identificati utilizzando attrezzature specializzate, permettendo uno sguardo più da vicino la superficie dell'occhio.

Prove speciali possono includere:

  • Occhio di ricerca con una lampada a fessura – oculista può utilizzare una luce speciale chiamato una lampada a fessura o biomicroscopio, esaminare il grado di bagnare la superficie dell'occhio;
  • Colorazione – oftalmologo può usare un colorante speciale per valutare lo stato della superficie anteriore dell'occhio;
  • Il test di Schirmer per occhio secco – Questo test prevede il posizionamento di un piccolo pezzo di carta nel sacco congiuntivale della palpebra inferiore, per l'uscita del fluido lacrimale stima.

Occhio secco trattamento sindrome

Trattamento per cheratocongiuntivite sicca è spesso semplice e molto efficace. Questo include mantenendo l'occhio umido e la stimolazione della produzione di lacrime naturali. Metodi di trattamento dell'occhio secco includono:

  • Lacrime – noto anche come lacrime artificiali, imitando le lacrime agli occhi naturali. Essi forniscono sollievo di disagio, causata da cheratocongiuntivite secca, e contribuire a mantenere l'umidità naturale dell'occhio;
  • Pomata Eye – simile a lacrime artificiali, ma ci sono più, di collirio. Sono utilizzati per occhi idratante nei casi più gravi, cheratocongiuntivite secca. Ciò nonostante, grazie alla sua struttura può causare sfocatura. Per questo motivo, sono solitamente utilizzati durante la notte, prima di andare a letto;
  • Lacrima Chiuso condotti spine condotto – in alcuni casi può essere utile per posizionare un piccolo tubo di silicone o collagene, per ridurre il deflusso di lacrime dalla superficie dell'occhio. E 'piuttosto veloce e indolore. Spesso, il medico può mettere un tappo temporaneo, per garantire l'efficacia. Riducendo i sintomi impostare costante medico probka.Inogda può anche chiudere definitivamente il tubulo strappo con un laser o cauterizzazione;
  • Lacrime, prescrizione del medico – talvolta usato collirio ciclosporina, permettendo di aumentare la produzione di lacrime. Questo farmaco deve essere assunto due volte al giorno, ogni giorno. Generalmente, vi è un marcato miglioramento dopo poche settimane o mesi;
  • Supplementi nutrizionali – Alcuni studi mostrano una riduzione della secchezza oculare dopo l'aggiunta razione di omega-3 acidi grassi.

Prevenzione della cheratocongiuntivite secca

Cheratocongiuntivite secca non può essere impedito. Tuttavia, è possibile evitare le complicazioni di cheratocongiuntivite secca, infezioni come. Per ridurre il rischio di peggioramento della malattia:

  • Evitare ambienti molto secchi – forni e condizionatori d'aria possono asciugare l'aria, e le lacrime evaporano troppo in fretta. È possibile utilizzare un umidificatore, per prevenire gli occhi asciutti;
  • La polvere e il fumo può peggiorare i sintomi della cheratocongiuntivite secca – se possibile, è necessario limitare l'esposizione dei irritanti per gli occhi;
  • Evitare l'affaticamento degli occhi prolungato – lavoro prolungato al computer, guida, Visione della TV e la lettura può peggiorare i sintomi;
  • Utilizzare lacrime artificiali – è importante evitare che la superficie di asciugatura dell'occhio.

Nella maggior parte dei casi non è la malattia cheratocongiuntivite grave, solo causando irritazione, e la presentazione di un vero e proprio pericolo per l'occhio. Ciò nonostante, è importante effettuare la valutazione e la diagnosi di disturbi, per evitare un impatto pericoloso della malattia.

Pulsante Torna in alto