Aumento dell'appetito, polifagia: cos'è questo, cause, sintomi, diagnostica, trattamento, prevenzione

Appetito – è aumentato; Iperfagia; Aumento dell'appetito; Fame; Fame eccessiva; Polifagia

Cos'è la fame eccessiva o la polifagia?

La fame eccessiva o la polifagia è una condizione, caratterizzato da aumento dell'appetito e eccessiva assunzione di cibo. È un sintomo comune in molte condizioni mediche e psichiatriche., così come un effetto collaterale di alcuni farmaci. Le persone con polifagia hanno un aumento dell'appetito, spesso mangiano di più, del solito, o mangiare più spesso, del solito. Mangiare molto cibo non significa necessariamente, che qualcuno sta mangiando troppo, perché ci sono condizioni mediche, che può far sentire le persone molto affamate.

Cause di polifagia

Le cause più comuni di polifagia sono disturbi medici e farmaci..

Ipertiroidismo, diabete, La sindrome di Prader-Willi e la malattia di Cushing sono alcune delle malattie, che può portare alla polifagia.

Medicinali, come gli steroidi, neurolettici e antidepressivi, può anche causare una fame eccessiva.

Altre potenziali cause di polifagia includono la gravidanza, disordini mentali, come la depressione o ansia, così come l'abuso di sostanze.

Sintomi di polifagia

Il sintomo principale della polifagia è l'aumento dell'appetito., che può portare a mangiare troppo. Le persone con polifagia spesso mangiano più cibo, del solito, e può sentirsi affamato anche dopo un pasto completo.

Altri sintomi della polifagia includono l'aumento di peso, affaticamento e problemi di sonno. Le persone possono anche sperimentare cambiamenti di umore, come sentirsi irritabile o irrequieto, e può avere difficoltà a concentrarsi.

Diagnosi di polifagia

Se si verificano sintomi di polifagia, è importante parlare con il medico. Il medico prenderà una storia medica dettagliata ed eseguirà un esame fisico. Può anche ordinare esami di laboratorio per verificare la presenza di condizioni mediche o farmaci sottostanti., che può farti sentire estremamente affamato.

Trattamento della polifagia

Il trattamento per la polifagia dipende dalla causa sottostante. Se la causa è una malattia, come il diabete, il trattamento si concentrerà sulla gestione della malattia. Se la causa è la cura, il medico può modificare il dosaggio o passare a un altro farmaco. Se il motivo è psichiatrico, il medico può raccomandare terapia o farmaci, per aiutare a gestire i sintomi.

Oltre a trattare la causa sottostante, è importante gestire la dieta. Mangiare pasti più piccoli più frequentemente durante il giorno può aiutarti a sentirti sazio per un periodo di tempo più lungo.. Il medico può anche raccomandare di evitare cibi ricchi di zuccheri., grasso e sale.

Prevenzione della polifagia

Non esiste un modo affidabile per prevenire la polifagia, ma ci sono passaggi, Puoi prendere, per ridurre il rischio.

Mangiare una dieta equilibrata ed evitare cibi ricchi di zuccheri, grassi e sale possono aiutarti a mantenere un peso sano e ridurre il rischio di malattie, che può portare alla polifagia.

L'esercizio fisico regolare può anche aiutare a controllare l'appetito e fornire altri benefici per la salute..

Se sta assumendo medicinali, che può causare polifagia, assicurati di seguire attentamente le istruzioni del medico. Finalmente, se si verificano sintomi di depressione o ansia, cercare un aiuto professionale il prima possibile.

Fonti e letteratura utilizzate

Clemmon DR, Niema L.K. Approccio al paziente con malattia endocrina. Nel: Goldmann L, Schafer AI, Eds. Goldman-Cecil Medicina. 26th ed. Filadelfia, BABBO: Altrove; 2020:tizio 208.

Jensen MD. Obesità. Nel: Goldmann L, Schafer AI, Eds. Goldman-Cecil Medicina. 26th ed. Filadelfia, BABBO: Altrove; 2020:tizio 207.

Katzman DK, Norris ML. Disturbi dell'alimentazione e dell'alimentazione. Nel: Feldmann M, Friedmann L.S, Brandt LJ, Eds. Schlesinger & Malattia gastrointestinale ed epatica di Fordtran. 11th ed. Filadelfia, BABBO: Altrove; 2021:tizio 9.

Pulsante Torna in alto