perdita dell'udito neurosensoriale - che cosa è questa malattia, la causa della? Descrizione, sintomi e prevenzione delle malattie di ipoacusia neurosensoriale

la memoria umana

ipoacusia neurosensoriale si chiama insufficienza o la perdita dell'udito, la cui causa è l'interruzione dell'orecchio interno o del nervo vestibolococleare. In lieve soglia fase udibilità sordità superiore al normale 30-40 dB, gravi - su 60-70 dB. Alzare la soglia di udibilità a 90 dB chiamato la sordità.

ipoacusia neurosensoriale - Cause

La causa principale di perdita dell'udito neurosensoriale è un difetto nei capelli (epiteliale sensoriale) cellule dell'organo spirale nell'orecchio interno. A volte la perdita dell'udito può anche essere causata da disturbi del centro uditiva del cervello, o il deterioramento della conducibilità nervo vestibolococleare. I dati di patologia possono essere acquisite, cioè, di sviluppare a seguito di lesioni craniocerebral, Le malattie infettive o udito superlavoro, e può essere congenita.

La causa della disfunzione congenita dell'apparato uditivo può servire come una madre trasferito infezione pesante (meningite, infezione da citomegalovirus, abilitare Vetryanaya, parotite epidemica, il morbillo e l'influenza).

Inoltre, ci sono casi di perdita dell'udito neurosensoriale ereditaria. Gene, responsabile di questa patologia, tipo recessivo ereditato, a causa ereditaria perdita dell'udito neurosensoriale è più comune nei matrimoni consanguinei.

ipoacusia neurosensoriale - Sintomi

ipoacusia neurosensoriale è caratterizzata da ipoacusia. Deterioramento può avvenire gradualmente, ma spesso i casi di improvvisa perdita dell'udito. In alcuni casi, la perdita dell'udito può essere accompagnato da dolore o rumore nelle orecchie. Inoltre, in diverse forme della malattia, la perdita dell'udito può essere associato con i suoni promiscuità, i.e, nonostante il fatto, che il paziente può ancora sentire i suoni, egli non è in grado di identificare, in grado di riconoscere la voce umana. Molto spesso, sordità neurosensoriale è accompagnata da alcuni disturbi vestibolari, Per esempio, vertigini, nausea e vomito.

ipoacusia neurosensoriale - Diagnosi

La diagnosi di sordità neurosensoriale può essere esposto al medico ENT sulla base dei risultati della ricerca di udito. Di solito gli studi sono il suono conduttore e sound-sistemi che utilizzano campione kamertonalnoy e la registrazione soglia tono audiogramma. In alcuni casi, per determinare con maggiore precisione il tipo di perdita dell'udito è utilizzato in frequenza audiometria spaziare 8 000 Hz.

La diagnosi differenziale dovrebbe essere fatto con una perdita uditiva, che è causata da disturbi dell'orecchio medio e del timpano.

ipoacusia neurosensoriale - Tipi di malattie

Ci sono due tipi principali di perdita dell'udito neurosensoriale - congenite ed acquisite. Allo stesso tempo, v'è una classificazione della malattia a seconda del grado di perdita dell'udito. In accordo con questa classificazione è isolato 4 il grado di perdita dell'udito:

  • la prima potenza - aumentare la soglia di udibilità a 26-40 dB;
  • secondo grado – a 41-55 dB;
  • terzo grado - up 56-70 dB;
  • quarto grado - up 71-90 dB.

Secondo questa classificazione, innalzamento della soglia di udibilità a oltre 90 dB è considerato la sordità.

V'è anche una divisione di una perdita improvvisa dell'udito neurosensoriale (per un paio di ore di sviluppo), acuto (nel giro di pochi giorni di sviluppo) e cronica (lungo progressiva).

ipoacusia neurosensoriale - Azioni del paziente

Nell'individuare i sintomi di perdita dell'udito neurosensoriale, cioè una perdita uditiva tagliente o graduale, accompagnata da vertigini o nausea, si consiglia di consultare uno specialista e sottoporsi a uno screening dell'udito completa.

ipoacusia neurosensoriale - Trattamento

Il trattamento della sordità neurosensoriale viene effettuata in un ospedale specializzato. Guidare e durata del trattamento è determinata individualmente per ogni paziente. Ma, generalmente, comune per tutti i regimi è l'uso di farmaci, migliora il flusso di sangue all'orecchio interno. Si tratta di farmaci, come pentoxifillina, vinpocetine o cerebrolizin.

Anche nel trattamento di questa malattia sono ampiamente utilizzati tutti i tipi di metodi non-droga - agopuntura, laserpuntura e ossigeno terapia iperbarica.

Inoltre, Sta diventando sempre più comune metodo per la stimolazione elettrica del nervo uditivo utilizzando un elettrodo speciale impiantato nella coclea.

ipoacusia neurosensoriale - Complicazioni

Non trattata ipoacusia neurosensoriale può causare la perdita dell'udito irreversibile e, Di conseguenza,, sordità.

ipoacusia neurosensoriale - Prevenzione

Come profilassi ipoacusia neurosensoriale si consiglia di non esposizione prolungata a rumori forti technogenic, non sentire sovratensione e danni meccanici alle orecchie e la testa. Dato, che molto spesso la causa della perdita di udito sono le complicazioni di infezioni virali, si raccomanda di non iniziare e il tempo necessario per effettuare il trattamento della malattia primaria. Si consiglia di evitare la somministrazione a lungo termine di farmaci con elevata ototoksichnostyu anche.