Meksidol: istruzioni per l'uso del medicinale, struttura, Controindicazioni

Materiale attivo: эtilmetilgidroksipiridina succinato
Quando ATH: N07XX
CCF: Farmaci antiossidanti
ICD-10 codici (testimonianza): F07, F07.2, F10.3, F45.3, F48.0, G40, G45.0, G93.4, I61, I63, I67.2, I69, K65.0, K85, S06, T43.4, T90
Quando CSF: 02.14.06
Fabbricante: Pharmasoft SPC Ltd. (Russia)

Meksidol: forma di dosaggio, composizione e confezionamento

Soluzione per in / e / m incolore o leggermente giallo, chiaro.

1 ml1 amp.
эtilmetilgidroksipiridina succinato50 mg100 mg

Eccipienti: sodio metabisolfito, acqua d / e.

2 ml – vetro ampolla (5) – Pacchetto cellulare contorno (1) – confezioni di cartone.
2 ml – vetro ampolla (5) – Pacchetto cellulare contorno (2) – confezioni di cartone.

Soluzione per in / e / m incolore o leggermente giallo, chiaro.

1 ml1 amp.
эtilmetilgidroksipiridina succinato50 mg250 mg

Eccipienti: sodio metabisolfito, acqua d / e.

5 ml – vetro ampolla (5) – Pacchetto cellulare contorno (1) – confezioni di cartone.
5 ml – vetro ampolla (5) – Pacchetto cellulare contorno (2) – confezioni di cartone.

Meksidol: effetto farmacologico

Farmaci antiossidanti. Ha antihypoxia, membranoprotektornym, nootropo, effetti anticonvulsivanti e ansiolitici. Il farmaco aumenta la resistenza del corpo all'azione di vari fattori dannosi, kislorodzavisimym a stati patologici (shock, ipossia e ischemia, accidenti cerebrovascolari, intossicazione di alcol e / antipsicotici neurolettici /).

Meksidol® Migliora il metabolismo cerebrale e il flusso di sangue al cervello, migliora la microcircolazione e sangue reologia, riduce l'aggregazione piastrinica. Si stabilizza la struttura della membrana delle cellule del sangue (eritrociti e piastrine) quando emolisi. Ha effetto hypolipidemic, riduce il colesterolo totale e lipoproteine ​​a bassa densità.

Il meccanismo d'azione Mexidol® a causa della sua anti-ipossico, azione antiossidante e membrana. Il farmaco inibisce la perossidazione lipidica, Aumenta l'attività di superoksidoksidazy, aumenta il rapporto di lipidi-proteine, riduce la viscosità della membrana, aumenta il suo fatturato. Meksidol® modula l'attività della membrana legata enzimi (fosfodiesterasi calcio-indipendente, ciclasi, acetilcolinesterasi), complessi recettoriali (benzodiazepine, GABA, Acetilcolina), che aumenta la loro capacità di legarsi ai ligandi, Aiuta a preservare l'organizzazione strutturale e funzionale delle membrane biologiche, trasporto di neurotrasmettitori e migliorare la trasmissione sinaptica. Meksidol® aumenta la concentrazione di dopamina nel cervello. Cause maggiore attivazione compensatoria della glicolisi aerobica e diminuita inibizione dei processi ossidativi nel ciclo di Krebs in condizioni di ipossia con l'aumento ATP e fosfocreatina, attivazione delle funzioni mitocondriali energosinteziruyuschih, stabilizzazione delle membrane cellulari.

Meksidol: farmacocinetica

Assorbimento

Con l'introduzione di Mexidol® dosi 400-500 mg Cmax Il plasma è 3.5-4.0 ug / ml raggiunto per 0.45-0.5 no.

Distribuzione

Dopo l'/ m del farmaco nel plasma sanguigno è determinato per 4 no. Il tempo medio di ritenzione del farmaco nel corpo è 0.7-1.3 no.

Detrazione

Escreto nelle urine principalmente in forma glyukuronokonyugirovannoy e in piccole quantità – in forma invariata.

Meksidol: testimonianza

  • ictus acuto;
  • encefalopatia;
  • distonia vascolare;
  • disturbi cognitivi lievi di genesi aterosclerotica;
  • disturbi d'ansia in condizioni nevrotiche e simil-nevrotiche;
  • sollievo dei sintomi di astinenza nell'alcolismo con predominanza di disturbi simil-nevrosi e vegetativo-vascolari;
  • intossicazione acuta da farmaci antipsicotici;
  • processi infiammatori purulenti acuti della cavità addominale (pancreatite acuta, peritonite) nel complesso terapia.

Meksidol: regime di dosaggio

Meksidol® iniettato i / m o / (bolo o infusione). Per preparare la soluzione per infusione deve essere diluito con soluzione di cloruro di sodio isotonica.

Chip Mexidol® entrare lentamente, durante 5-7 minuti, gocciolamento - con una velocità 40-60 gocce / min. La dose massima giornaliera – 1200 mg.

A ictus acuto Meksidol® utilizzato nel trattamento del primo 10-14 giorno / sgocciolare su 200-500 mg 2-4 volte / die, poi – w / m 200-250 mg 2-3 volte / die per 2 settimane.

A dyscirculatory encefalopatia nella fase di scompenso Meksidol® utilizzato in / bolo o infusione alla dose di 200-500 mg 1-2 volte / die per 14 giorni, poi – w / m 100-250 mg / giorno per il prossimo 2 settimane.

Per Impedendo ESP encefalopatia vascolare Meksidol® nominare / m dosaggio 200-250 mg 2 volte / die per 10-14 giorni.

A decadimento cognitivo lieve in pazienti anziani e disturbi d'ansia Meksidol® nominare / m dosaggio 100-300 mg / die per 14-30 giorni.

A sindrome da astinenza da alcol Meksidol® somministrato alla dose di 200-500 mg / goccia o / m 2-3 volte / die per 5-7 giorni.

A antipsicotici intossicazione acuta Meksidol® introdotto in / dosaggio 200-500 mg / die per 7-14 giorni.

A acuta purulenta infiammazione della cavità addominale (acuta necrotizzante pancreatite, peritonite) Meksidol® somministrato il primo giorno in preoperatoria, e nel periodo postoperatorio. Dose dipende dal tipo e dalla gravità della malattia, il processo di distribuzione, varianti del decorso clinico. Cancella il farmaco deve essere fatto gradualmente, solo dopo gli effetti clinici e di laboratorio positivi sostenuti.

A acuta edematosa (interstiziale) pancreato Meksidol® nominare 200-500 mg 3 volte / die / gocciolamento (in soluzione di cloruro di sodio isotonica) e / m.

A pancreatite necrotizzante mite Meksidol® nominare 100-200 mg 3 volte / die / gocciolamento (in soluzione di cloruro di sodio isotonica) e / m.

A pancreatite necrotizzante di moderata gravità - By 200 mg 3 volte / die / gocciolamento (in soluzione di cloruro di sodio isotonica).

A necrotizzante pancreatite grave – dose 800 mg il primo giorno, a doppia modalità di somministrazione, ulteriore – da 200-500 mg 2 volte / giorno, con una graduale riduzione della dose giornaliera.

A estremamente grave pancreatite necrotizzante dose iniziale è 800 mg / giorno per il sollievo dei sintomi persistenti di scossa pancreatogenic, la stabilizzazione dello stato - di 300-500 mg 2 volte / die / gocciolamento (in soluzione di cloruro di sodio isotonica) con una graduale riduzione della dose giornaliera.

Meksidol: effetto collaterale

Dal sistema digestivo: nausea, bocca asciutta.

Altro: reazioni allergiche, sonnolenza.

Meksidol: Controindicazioni

  • disfunzione epatica acuta;
  • disfunzione renale acuta;
  • infanzia;
  • gravidanza;
  • lattazione (l'allattamento al seno);
  • Ipersensibilità al farmaco.

Meksidol: Gravidanza e allattamento

Meksidol® è controindicato in gravidanza e l'allattamento (l'allattamento al seno) a causa della scarsa conoscenza del farmaco.

Meksidol: Istruzioni speciali

In alcuni casi,, soprattutto in pazienti predisposti con asma bronchiale con ipersensibilità ai solfiti, la possibilità di gravi reazioni di ipersensibilità.

Meksidol: overdose

In caso di sovradosaggio possono sviluppare sonnolenza.

Meksidol: interazione farmacologica

In una domanda comune Mexidol® migliora l'azione di benzodiazepine ansiolitiche, antiparkinson (levodopa) e anticonvulsivanti (Carbamazepina) mezzi.

Meksidol® riduce gli effetti tossici di etanolo.

Meksidol: termini di erogazione dalle farmacie

Il farmaco viene rilasciato sotto la prescrizione.

Meksidol: termini e condizioni di conservazione

Lista B. Il farmaco deve essere conservato lontano dalla portata dei bambini, asciutto, luogo buio a una temperatura non superiore a 25 ° C. Data di scadenza – 3 anno.

Pulsante Torna in alto