Epilessia nei bambini – Convulsioni nel bambino

Sequestro Disturbo ai bambini (Disturbo, Sequestro ai bambini; Epilessia ai bambini)

Che cosa è sequestri di un bambino?

Sequestri sono causati da attività elettrica anormale nel cervello. Quando un bambino ha due o più casi di convulsioni, questo è chiamato epilessia. Anche se ci sono molti diversi tipi di crisi epilettiche, individuate due categorie principali:

  • Primaria epilessia generalizzata – non hanno uno specifico centro di origine;
  • Parziale (Focal) epilessia – attacco inizia in certe aree del cervello. Di solito si verifica se danneggiato cellule nervose in una determinata area di uno degli emisferi del cervello.

Epilessia nei bambini provoca – Perché convulsioni nel bambino

Epilessia provoca funzione cerebrale anormale. Spesso è difficile determinare l'esatta causa di convulsioni, ma alcuni fattori, che possono giocare un ruolo in questo processo seguente:

  • Malattia genetica;
  • Malattie del cervello o danni, ad esempio,, infezione, ferita, un tumore al cervello in un bambino o di una emorragia cerebrale.

I fattori di rischio per l'epilessia nei bambini

Fattori , che possono aumentare la probabilità di convulsioni o epilessia in un bambino includono:

  • Parto prematuro o basso peso alla nascita;
  • I danni al cervello durante il parto;
  • Struttura del cervello anormale;
  • Trauma cranico;
  • Infezioni del cervello;
  • Encephaloma;
  • La storia di convulsioni febbrili in passato;
  • Convulsioni durante il primo mese dopo la nascita;
  • Una storia familiare di epilessia;
  • Cisticercosi – infezione, causata da tenia suina.

Epilessia sintomi bambini

I sintomi di epilessia nei bambini possono variare a seconda del tipo. Alcuni esempi sono i sintomi di epilessia infantile:

  • Aura – stato, precedente l'inizio dell'attacco, caratterizzato dalla percezione di odori o suoni strani, la comparsa di macchie davanti agli occhi, o sensazioni insolite nello stomaco.
  • Frequente lampeggiante o Occhi fuori orbita;
  • Perdita di conoscenza;
  • Spasmi ripetuta di un arto;
  • Incontrollata contrazioni muscolari;
  • Fregandosi le mani, schiocco delle labbra, abiti mischiare;
  • La perdita di controllo della vescica o dell'intestino;
  • Sonnolenza o confusione dopo un attacco.

La diagnosi di epilessia nei bambini

Il medico chiederà circa i sintomi e la storia medica del bambino, ed eseguire un esame fisico. I test possono includere:

  • Esami del sangue – trovare livelli anormali di varie sostanze nel sangue;
  • Poyasnichnaya foratura – Selezione e analisi del liquido cerebrospinale dalla parte bassa della schiena; Può essere assegnato per la ricerca di infezioni o emorragie.

Per scattare foto di strutture del corpo può essere assegnato:

  • Risonanza magnetica ( MRT) – prova, che utilizza onde magnetiche, per rendere le immagini delle strutture all'interno del cervello;
  • La tomografia computerizzata del capo (CT) – tipo di ispezione a raggi X, in cui si utilizza il computer , per rendere le immagini di strutture all'interno della testa (utilizzato in alcuni casi);

Per studiare l'attività cerebrale usata:

  • Elettroencefalogramma (EEG) – prova, che utilizza speciali sensori per valutare l'attività elettrica del cervello;
  • Magnetoencefalografia (MEG).

Il trattamento di epilessia nei bambini

Le opzioni di trattamento comprendono:

Medicinali per l'epilessia per i bambini

Ci sono molti diversi tipi di farmaci per il trattamento di disturbi convulsivi. La nomina del farmaco si basa su un particolare tipo di convulsioni e sintomi di un bambino. Più comunemente prescritti farmaci antiepilettici. In alcuni casi, farmaci antiepilettici possono essere utilizzati in combinazione con altri farmaci.

L'operazione per il trattamento di epilessia in un bambino

Se il farmaco non esime, o gli effetti collaterali del loro accoglienza sono troppo gravi, forse, necessario un intervento chirurgico. Chirurgia comporta la rimozione di una zona del cervello, che è stata identificata come causa di convulsioni. L'intervento chirurgico è indicato per i pazienti con aree localizzate precisamente del cervello, è la causa dell'attacco.

Stimolazione del nervo vago (RLS) epilessia nei bambini

Si è impiantato nel dispositivo speciale petto, fornendo stimolazione elettrica del nervo vago. La stimolazione può prevenire o ridurre la frequenza delle crisi epilettiche. Il paziente deve ancora prendere le medicine, dosi generalmente più piccole rispetto al passato.

Dieta chetogenica (La dieta chetogenica)

Si tratta di una dieta molto rigorosa ricca di grassi e povera di carboidrati e proteine. Questa dieta provoca l'equilibrio chimico del corpo ad uno stato, chiamato chetosi, che riduce la frequenza delle crisi epilettiche. Una dieta chetogenica è efficace per i bambini e meno efficace negli adulti. Per iniziare questa dieta, è necessario consultare un medico. Dal momento che il bambino ha bisogno di un'adeguata fornitura di nutrienti, è necessario essere una consultazione dietista.

Altri cambiamenti di stile di vita per il trattamento dell'epilessia in un bambino

Il medico può chiedere di registrare gli eventi, approccio predšestvuûŝie, così come le condizioni del bambino durante e dopo l'attacco. Questo può aiutare a identificare ed eliminare le cause di (Trigger), causa di crisi epilettiche. Queste ragioni possono variare, ma alcuni di essi includono:

  • Privazione del sonno;
  • Stress;
  • I cambiamenti ormonali;
  • L'esposizione alle luci intermittenti, come le luci stroboscopiche;
  • L'uso di determinati farmaci;
  • Dosi di farmaci anticonvulsivanti mancante.

Per ridurre la probabilità di un attacco epilettico in un bambino:

  • Evitare Trigger, provocando la comparsa di convulsioni;
  • Prontamente lasciare che i anticonvulsivanti bambino;
  • Orologio, il bambino normalmente fuoriuscita;
  • Aiutate vostro figlio a evitare l'iperventilazione, Gli esercizi di respirazione profonda e la meditazione Teach.

Altri metodi, contribuendo a ridurre la probabilità di convulsioni nel bambino:

  • Indossare un bambino braccialetto medico. Quindi, se attaccherà, le persone intorno capirà, quello che sta succedendo ed essere in grado di adottare misure adeguate;
  • Se il bambino ha spesso crisi epilettiche, Agire, per evitare lesioni gravi:
    • Mantenere, bambino a nuotare o fare il bagno in bagno da solo;
    • Non permettere ai bambini di salire le scale o aree di gioco, dove si trova di fronte una goccia;
    • Parlate con il vostro medico, per scoprire, quali attività sono sicuri per il bambino. Forse, per evitare la necessità di impegnarsi in alcuni sport.

La prevenzione di epilessia in un bambino

Mentre non vi è alcun modo per impedire l'epilessia. È possibile adottare misure per prevenire le lesioni cerebrali, che può portare a crisi epilettiche:

  • Ottenere regolare cura prenatale;
  • Stia tranquillo, che il bambino indossa sempre il casco quando si guida una bicicletta, skateboarding, o impegnati in sport di contatto;
  • Chiedete al vostro bambino di indossare le cinture di sicurezza o metterlo in un seggiolino per auto quando si guida in una macchina;
  • Insegnate ai vostri figli di non tuffarsi in acqua a testa in giù. Il bambino deve sempre saltare in piedi acqua prima.

Pulsante Torna in alto