Baby rash in un bambino prima 2 anni: cos'è questo, cause, sintomi, diagnostica, trattamento, prevenzione

Eruzione cutanea – bambino sotto 2 anni; Eruzione cutanea del bambino; Pietre miliari; Caldo pizzicante

L'eruzione cutanea è una malattia della pelle, comune nei bambini sotto i due anni di età. Di solito è innocuo e di solito è causato da un'infezione o da un'irritazione della pelle.. Può apparire come protuberanze rosse o in rilievo sulla pelle., che può causare prurito. A volte può essere accompagnato da febbre, prurito o dolore. Questo potrebbe essere un segno di una malattia più grave., quindi è importante, far esaminare tuo figlio da un medico, se sei preoccupato.

Sintomi di eruzione cutanea del bambino

La maggior parte delle eruzioni cutanee dei neonati sono innocue e scompaiono da sole..

Il problema della pelle più comune nei bambini è l'eruzione da pannolino.. L'eritema da pannolino è un'irritazione della pelle, causato dall'umidità, urina o feci. La maggior parte dei bambini, che indossano i pannolini, si verifica dermatite da pannolino.

Altre condizioni della pelle possono anche causare un'eruzione cutanea. Il più delle volte non sono seri., a meno che non sia accompagnato da altri sintomi.

Cause di un'eruzione cutanea in un bambino

I motivi possono includere:

  • Intertrigo (eruzione cutanea nella zona del pannolino) è un'irritazione della pelle, causato dall'umidità prolungata e dal contatto della pelle con urina e feci.
  • L'eritema da pannolino da lievito è causato da un tipo di lievito, chiamata candida, che causano anche mughetto in bocca. L'eruzione sembra diversa, rispetto a una normale dermatite da pannolino. Lei è molto rossa, e di solito ci sono piccole protuberanze rosse sui bordi esterni dell'eruzione cutanea. Questa eruzione richiede cure mediche.
  • L'eruzione di calore o il calore pungente sono causati da pori ostruiti, portando alle ghiandole sudoripare. È più comune nei bambini molto piccoli., ma può verificarsi a qualsiasi età. Più comune in climi caldi e umidi. Il sudore indugia nella pelle e forma piccole protuberanze rosse o talvolta piccole vesciche .
  • L'eritema tossico può causare macchie rosse piatte (di solito con un brufolo bianco nel mezzo), che si verifica in circa la metà di tutti i bambini. Questa eruzione appare raramente dopo i 5 giorni di età e molto spesso scompare dopo 7-14 giorni. Nulla di cui preoccuparsi.
  • L'acne del bambino è causata dall'esposizione agli ormoni della madre. Sulla faccia di un neonato si possono vedere protuberanze rosse, a volte con puntini bianchi al centro. L'acne si verifica più spesso tra le età di 2 a 4 settimane, ma potrebbe apparire prima 4 mesi dopo la nascita e può durare da 12 a 18 mesi.
  • "Dermatite ninna nanna" (dermatite seborroica) provoca grassi, fragili, macchie croccanti sul cuoio capelluto, che appaiono nel primo 3 mese di vita di un bambino. Il più delle volte va via da solo., ma in alcuni casi possono essere necessari farmaci.
  • L'eczema è una condizione della pelle, in cui la pelle è secca, squamoso, rosso (o più scuro, rispetto al normale colore della pelle) e prurito. Quando va avanti per molto tempo, le macchie si addensano. È spesso associato ad asma e allergie, anche se spesso può verificarsi senza entrambi. L'eczema è spesso ereditato.
  • L'orticaria sono macchie rosse, che vengono prodotti nel corpo. Per Esempio, se disegni un cerchio, per segnare una delle cicatrici, dopo poche ore non ci saranno cicatrici in questo cerchio, ma ci saranno cicatrici su altre parti del corpo. Differiscono per dimensioni e forma. L'orticaria può durare per diverse settimane. Motivo poco chiaro.

Trattamento delle eruzioni cutanee nei bambini a casa

Intertrigo

Mantieni la pelle asciutta. Cambia i pannolini bagnati il ​​più spesso possibile. Lascia asciugare la pelle del tuo bambino all'aria., più a lungo possibile. I pannolini di stoffa devono essere lavati con sapone neutro e risciacquati bene.. Evita di indossare tessuti artificiali. Evita le fastidiose salviette (soprattutto alcolici) quando si pulisce un bambino.

Unguenti o creme possono ridurre l'attrito e proteggere la pelle del bambino dalle irritazioni.. Polveri, come amido di mais o talco, Usare con cautela, poiché possono causare danni ai polmoni se inalati da un bambino.

Se il tuo bambino ha una dermatite da pannolino , l'operatore sanitario prescriverà una crema per curarla.

Sudorazione e altre eruzioni cutanee sulla pelle del bambino

L'eruzione di calore o il calore pungente vengono trattati al meglio ponendo il bambino in un ambiente più fresco e meno umido..

È improbabile che le polveri aiutino nel trattamento del calore pungente, e dovrebbe essere tenuto fuori dalla portata dei bambini., per prevenire l'inalazione accidentale. Evita unguenti e creme, perché riscaldano la pelle e ostruiscono i pori.

L'eritema tossico è normale nei neonati e si risolve da solo dopo pochi giorni.. Non devi fare nulla per questo.

La milia/miliaria bianca o chiara scomparirà da sola. Non devi fare nulla per questo.

In caso di orticaria, parlane con il tuo medico, per cercare di trovare una ragione. Alcuni tipi di orticaria richiedono farmaci da prescrizione. Gli antistaminici possono aiutare a fermare il prurito.

Acne del bambino

Il lavaggio regolare è tutto, ciò che è necessario per trattare l'acne infantile nella maggior parte dei casi. Usa acqua naturale o sapone per bambini delicato e fai il bagno al tuo bambino solo una volta ogni 2-3 giorni. Evita i farmaci per l'acne, utilizzato da adolescenti e adulti.

La dermatite seborroica

Lava i capelli o il cuoio capelluto con acqua o uno shampoo delicato per bambini. Usa un pennello, per rimuovere le scaglie di pelle secca. Se non possono essere rimossi facilmente, applicare l'olio sul cuoio capelluto, per ammorbidirla. La dermatite seborroica di solito scompare entro 18 mesi. Se non va via o se è resistente al trattamento, consulta il tuo medico.

Eczema

Per problemi di pelle, causato dall'eczema , La chiave per ridurre le eruzioni cutanee è ridurre i graffi e idratare la pelle..

  • Taglia le unghie di tuo figlio in tempo e pensaci, mettere guanti morbidi sul bambino durante la notte, per ridurre al minimo i graffi.
  • Saponi essiccanti e tutto dovrebbe essere evitato., cosa ti ha infastidito in passato (compreso il cibo).
  • Applicare crema idratante o unguento subito dopo il bagno, per evitare di seccare la pelle del tuo bambino.
  • Bagni caldi o lunghi o bagnoschiuma possono seccare maggiormente la pelle., e dovrebbe essere evitato.
  • Gli indumenti larghi in cotone aiutano ad assorbire il sudore.
  • Parlate con il vostro medico, se queste misure non aiutano a controllare l'eczema (tuo figlio potrebbe aver bisogno di farmaci, prescrizione) o se la pelle comincia ad apparire infetta.

Mentre la maggior parte dei bambini con eczema lo supera, Molte persone hanno la pelle sensibile quando invecchiano..

Quando chiamare un operatore sanitario per un'eruzione cutanea del bambino

Chiama il medico di tuo figlio, se tuo figlio ha:

  • Febbre o altri sintomi inspiegabili, associato a eruzione cutanea.
  • Qualsiasi area, che sembrano bagnati, trasudante o rosso, qual è un segno di infezione
  • Eruzione Cutanea, che si estende oltre l'area del pannolino
  • Eruzione Cutanea, che aumenta nelle pieghe della pelle
  • Eruzione Cutanea, chiazze o scolorimento della pelle e giovane età 3 mesi
  • Blister
  • Nessun miglioramento dopo 3 giorni di cure domiciliari
  • Graffi significativi sulla pelle del bambino

Cosa aspettarsi quando si visita un medico

Il medico effettuerà un esame fisico. La pelle del bambino viene attentamente esaminata, per determinare l'estensione e il tipo di eruzione cutanea. Porta un elenco di tutti i prodotti, utilizzato sulla pelle del bambino.

Potrebbero essere poste le seguenti domande:

  • Quando è apparsa l'eruzione cutanea?
  • I sintomi sono iniziati alla nascita? Si sono verificati dopo che la temperatura è scesa?
  • Eruzione cutanea associata a danno cutaneo, bagni o esposizione alla luce solare o al freddo?
  • Che aspetto ha l'eruzione cutanea?
  • Dove appare l'eruzione cutanea sul corpo?? Si è diffuso in altre zone??
  • Quali altri sintomi sono presenti anche?
  • Che sapone e detersivo usi??
  • Ti metti qualcosa sulla pelle (Creme, Lozioni, Oli, Profumo)?
  • Tuo figlio sta assumendo farmaci? Quanto tempo li ha presi il bambino?
  • Tuo figlio ha mangiato nuovi alimenti di recente??
  • Tuo figlio è stato recentemente in contatto con erba/erbacce/alberi??
  • Tuo figlio è stato male di recente??
  • Hai problemi di pelle in famiglia?? Tuo figlio o qualcuno dei tuoi familiari soffre di allergie??

I test sono raramente richiesti, ma può includere quanto segue:

  • Test cutanei allergici
  • Studi del sangue (ad esempio,, Analisi del sangue generali, esame del sangue differenziale )
  • Esame microscopico di un campione di pelle colpita

A seconda della causa dell'eruzione cutanea, possono essere raccomandati antistaminici per ridurre il prurito.. Gli antibiotici possono essere prescritti, se c'è un'infezione batterica.

Un operatore sanitario può prescrivere una crema per dermatite da pannolino., causato dal lievito. Se l'eruzione cutanea è grave e non causata dal lievito, può essere raccomandata una crema di corticosteroidi.

Per l'eczema, un medico può prescrivere unguenti o farmaci a base di cortisone per ridurre l'infiammazione..

Fonti e letteratura utilizzate

Di Biagio JR, Lloyd CM. Dermatologia. Nel: Kleinmann K, Mcdaniel L, Molly M, Eds. Il manuale di Harriet Lane. 22nd ed. Filadelfia, BABBO: Altrove; 2021:tizio 8.

Gehris RP. Dermatologia. Nel: Bambini BJ, McIntire SC, Nowalk AJ, Eds. Zitelli e Davis’ Atlante di diagnosi fisica pediatrica. 7th ed. Filadelfia, BABBO: Altrove; 2018:tizio 8.

Valeyrie-Allanore L, Obed G, Revuz J. Reazioni ai farmaci. Nel: BolognaJL, Schaffer JV, Cerroni L, Eds. Dermatologia. 4th ed. Filadelfia, BABBO: Elsevier Limited; 2018:tizio 21.

Pulsante Torna in alto