Anosmia, anosmia: cos'è questo, cause, sintomi, diagnostica, trattamento, prevenzione

Odore – compromessa; Perdita dell'olfatto; Anosmia; Iposmia; Parosmia; Disosmia

Cos'è l'anosmia?

Anosmia, noto anche come perdita dell'olfatto, è una completa mancanza di odore. Succede, quando i nervi olfattivi, responsabile dell'odore, danneggiato o strappato. L'anosmia può essere causata da una varietà di cause e può variare da temporanea a permanente.. In alcuni casi, può anche portare a una perdita del gusto..

Cause di anosmia

L'anosmia può essere un sintomo di varie condizioni, compreso il trauma cranico, polipi nasali, infezioni del seno, setto deviato, allergie e squilibrio ormonale. Alcune procedure mediche, come la chemioterapia e le radiazioni, può anche portare alla perdita dell'olfatto. In alcuni casi, la causa dell'anosmia è sconosciuta..

Sintomi di anosmia

Il sintomo principale dell'anosmia è la mancanza di odore.. Persone, anosmia, può anche non essere in grado di riconoscere gli odori e può avere difficoltà a distinguere tra diversi odori. In alcuni casi, questa condizione può essere accompagnata da altri sintomi., come la congestione nasale, sensazione di pressione nelle orecchie e mal di testa.

Diagnosi di anosmia

La diagnosi di anosmia di solito inizia con un esame fisico e una revisione della storia medica della persona..

Questo può essere seguito da una TAC o una risonanza magnetica per verificare eventuali anomalie strutturali nei passaggi nasali o nel cervello. Inoltre, puoi fare un test dell'olfatto, per valutare la capacità di una persona di rilevare vari odori.

Trattamento dell'anosmia

Il trattamento per l'anosmia dipende dalla causa sottostante.

Se la causa è un'infezione, come un'infezione sinusale, probabilmente, verranno prescritti antibiotici.

Se la colpa è di un setto deviato o di polipi nasali, la chirurgia può essere raccomandata. Le allergie e gli squilibri ormonali di solito possono essere trattati efficacemente con i farmaci..

In alcuni casi, la causa dell'anosmia non può essere determinata o la condizione è troppo grave., in modo che possa essere trattato efficacemente. In questi casi, può essere raccomandato un training olfattivo terapeutico.. Ciò include annusare concentrazioni sempre più forti di odori familiari., per "risvegliare" i nervi olfattivi e migliorare l'olfatto.

Prevenzione dell'anosmia

Il modo più efficace per prevenire l'anosmia è evitare le attività, che può portare a gravi lesioni alla testa, come sport di contatto o incidenti stradali.

Dovresti anche cercare di mantenere il naso pulito e sano., evitando le allergie, raffreddori e infezioni del seno.

Se hai allergie o infezioni delle vie respiratorie superiori, il trattamento precoce può aiutare a prevenire le complicanze, che può portare all'anosmia.

Una dieta equilibrata e un riposo adeguato possono anche aiutare a ridurre il rischio di anosmia..

Insomma, anosmia o perdita dell'olfatto è una condizione, che possono avere un impatto significativo sulla qualità della vita di una persona. Ciò può essere causato da vari fattori, come la congestione nasale, ferita alla testa, esposizione a determinate sostanze chimiche o tossine, così come alcune malattie. Il trattamento e la prevenzione dell'anosmia variano a seconda della causa sottostante., ma affrontare le condizioni sottostanti ed evitare potenziali cause può aiutare a prevenire il verificarsi di questa condizione..

Letteratura e fonti usate

Blocco RW, Jen J.C. Olfatto e gusto. Nel: Goldmann L, Schafer AI, Eds. Goldman-Cecil Medicina. 26th ed. Filadelfia, BABBO: Altrove; 2020:tizio 399.

Whitcroft KL, Hummel T. Funzione e disfunzione olfattiva. Nel: Flint PW, Francesco HW, Haughey B.H, et al, Eds. Cummings Otorinolaringoiatria: Chirurgia della testa e del collo. 7th ed. Filadelfia, BABBO: Altrove; 2021:tizio 36.

Pulsante Torna in alto