Neurastenia: cos'è questa malattia, le sue cause? Descrizione, sintomi e prevenzione della nevrastenia

Cervello: l'aspetto del cervello

La nevrastenia si riferisce ai disturbi mentali di un gruppo di nevrosi. Le principali manifestazioni di nevrastenia comprendono irritabilità aumentata, affaticamento rapido, incapacità a concentrazione prolungata di attenzione e prolungato sforzo fisico. Per la prima volta la neurastenia è stata descritta dal medico americano G. Bird in 1869.

Patologia sviluppata come conseguenza di una combinazione di traumi mentali e duro lavoro (stress, mancanza di riposo, stress costante). Inoltre, lo sviluppo della malattia è facilitato da infezioni che indeboliscono le difese del corpo, i disturbi endocrini, la malnutrizione, il fumo, l'assunzione di alcol, ecc.

Neurasthenia - Cause

La causa principale dello sviluppo della nevrastenia è l'esaurimento del sistema nervoso a causa di qualsiasi tipo di superlavoro.

Altri fattori che contribuiscono:

  • cattive abitudini;
  • infezione;
  • alcolizzato e altre intossicazioni;
  • predisposizione ereditaria;
  • malnutrizione o malnutrizione;
  • mancanza di vitamine;
  • sovraccarico fisico;
  • aumento dell'ansia;
  • mancanza cronica di sonno;
  • situazioni stressanti frequenti;
  • disturbi endocrini.

Neurasthenia - Sintomi

Il sintomo più comune della nevrastenia è il mal di testa. Il mal di testa con nevrastenia è diffuso e, più spesso, si verifica la sera. I segni caratteristici di tale dolore includono la pressione sulla testa, una sensazione di spremere la testa con un "casco pesante". La seconda lamentela più comune di pazienti associati a nevrastenia è vertigini. Una caratteristica delle vertigini nella nevrastenia è un senso di rotazione nella testa. Ma non la sensazione della rotazione degli oggetti circostanti. Le vertigini si verificano quando il tempo cambia, l'attività fisica o l'agitazione. Anche in nevrastenia possono verificarsi disturbi cardiovascolari quali tachicardia, premendo il dolore nel cuore, un senso di palpitazioni, aumento della pressione sanguigna, il rossore, o viceversa, la pelle pallida.

Dispepsia: peggioramento dell'appetito, bruciore di stomaco, eruttazione. Flatulenza, pesantezza allo stomaco, diarrea senza causa o stitichezza. Inoltre, può esserci una frequente voglia di urinare, che aumenta con l'eccitazione. Il desiderio sessuale è ridotto. Gli uomini possono sperimentare l'eiaculazione precoce.

Neurasthenia - Diagnosi

La diagnosi di "nevrastenia" è fatta da un neurologo sulla base dei reclami dei pazienti, dell'esame e della storia della malattia. In un esame clinico, il medico dovrebbe escludere la presenza di intossicazione, infezioni croniche o malattie somatiche.

Dal momento che la nevrastenia può svilupparsi come una manifestazione di lesioni organiche del cervello (malattia infiammatoria, tumorali, del sistema nervoso centrale), per escludere la diagnosi essere assegnato TC o RM del cervello. Per valutare la circolazione cerebrale - rheoencephalography.

Neurasthenia - Tipi di malattia

Esistono forme cliniche di nevrastenia:

  • forma ipersvenica;
  • debolezza irritabile;
  • forma ipostenica.

Queste forme possono manifestarsi come fasi del decorso della malattia.

Neurasthenia - Le azioni del paziente

Nella fase iniziale dello sviluppo della malattia, il paziente può combattere indipendentemente le manifestazioni di nevrastenia. Per questo, prima di tutto, è necessario, mettere in ordine il modo di lavorare e riposare. Elimina la causa dello stress o dello stress emotivo. È anche auspicabile creare un nuovo hobby o hobby per te stesso. O trovare modi per ottenere e fonti di emozioni positive. Se le misure di cui sopra non aiutano a eliminare le manifestazioni della malattia, dovresti cercare aiuto da un neurologo o uno psicoterapeuta.

Neurasthenia - Trattamento

Nella fase iniziale della malattia, è necessaria la correzione del regime giornaliero, l'eliminazione della causa dello stress costante e del sovraccarico emotivo, il rafforzamento generale dell'organismo (nutrizione, vitaminizzazione, procedure riparative). Nei casi più gravi, viene utilizzato il trattamento ospedaliero. Ai fini della terapia, tranquillanti, sedativi (novo-passit) e antidepressivi, vengono utilizzate le psicoterapie. La prognosi del trattamento è favorevole.

Neurasthenia - Complicazioni

La nevrastenia di solito risponde bene al trattamento e ha le previsioni più ottimistiche tra le altre nevrosi. Tuttavia, spesso la malattia può essere trasformata in una forma cronica, che è difficile da trattare.

Neurasthenia - Prevenzione

La principale misura preventiva nel prevenire lo sviluppo di nevrastenia è l'osservanza del regime di lavoro e di riposo, l'evitamento di sovraccarico nervoso e di forti sforzi fisici, situazioni stressanti, l'applicazione di tecniche di rilassamento. In alcuni casi, al fine di prevenire lo sviluppo di nevrosi, è necessario cambiare la linea di attività per un po ', fornire riposo attivo, la possibilità di una completa disconnessione dal lavoro.